Reportsport-podismo
 
.

 

.

 

Giovedì, 19 Aprile 2018 19:57

Al via la 21a edizione di "Un pò 'n Poggio"

PRATO - E' stata presentata stamani la 21ma edizione di "Un po' 'n poggio", la manifestazione podistico-ludico-motoria organizzata dal Gruppo Podistico della Croce d'Oro di Prato che si terrà domenica 22 aprile fra la città, i borghi e i colli pratesi.

Dopo il grande successo dell'edizione dell'anno scorso, alla quale hanno partecipato 2500 persone, tornano anche quest'anno i 3 percorsi di 6-14-19 km per i podisti amatoriali, tutti con partenza e arrivo in Piazza Mercatale: il primo percorso, particolarmente adatto alle famiglie con bambini, arriverà fino a Filettole, il secondo fino a La Foresta ed il terzo, il più panoramico, prevede l'attraversamento di Rio Buti, arrivando a toccare Faltugnano; gli ultimi due percorsi passano anche attraverso i giardini di Villa Rucellai. Per partecipare sarà richiesto un contributo di 3 euro, comprensivo di bicchiere in plastica rigida e accesso ai ristori. La partenza è libera, fra le 8 e le 9.

Per i più piccoli alle 10.30 è prevista la corsa dei bambini, il giro di Piazza Mercatale che premierà con una medaglia tutti i partecipanti.

Per gli agonisti, invece, è previsto un trail non competitivo di 33 km con ritrovo entro le 7.30 e partenza collettiva alle 8 sempre da Piazza Mercatale, passaggio al ristoro in località Fabio entro le 10.30 e rientro entro le 16 al luogo di partenza. La quota d'iscrizione è di 10 euro, comprensiva di distintivo in fusione appositamente coniato, pettorale, bicchiere in plastica rigida e accesso ai ristori lungo il percorso. Per partecipare è obbligatoria la presentazione del certificato medico per attività agonistica; le iscrizioni si concluderanno al raggiungimento di 200 partecipanti.

"Quest'evento, reso possibile grazie all'impegno di tanti volontari, è un importante manifesto per la nostra città e per i visitatori, perchè è un'occasione per tutti di osservare Prato da un punto di vista diverso, ammirandone l'arte, il paesaggio e la vivibilità, celebrando un'unione fra lo sport e la cultura paesaggistica ed ambientale" commenta Simone Faggi, vicesindaco e assessore allo Sport.

Per Urano Massai, presidente del Gruppo Podistico Croce d'Oro di Prato, "la manifestazione non sarà solo un'occasione per fare sport all'aria aperta: tante persone, anche lontane dalla realtà di Prato, partecipano per stare insieme, per ammirare le meraviglie del nostro territorio che spesso diamo per scontate e anche per approfittare dei nostri ormai celebri banchetti". Parlando di buon cibo, fra le specialità presenti ai rinfreschi ci saranno trippa, pasta al ragù e l'immancabile "ovino affrittellato".

La manifestazione si conferma attenta all'ambiente: i bicchieri in plastica rigida, necessari per accedere ai punti di ristoro, renderanno superfluo l'uso di bicchieri usa e getta, ed i percorsi saranno segnati con una speciale vernice ad acqua a breve persistenza. Lungo i percorsi saranno dislocati 130 volontari, pronti a fornire indicazioni ed assistenza; nei tratti più difficili sarà presente anche la Protezione civile.

I partecipanti sono invitati a conservare il tagliando d'iscrizione: con due tagliandi sarà possibile ottenere un ingresso gratuito al Museo di Palazzo Pretorio.

Sono state già raccolte più di mille iscrizioni alla manifestazione, ed è previsto l'arrivo di gruppi da Bologna, Venezia, La Spezia, Padova e Verona, fra gli altri.

Ulteriori informazioni sulla manifestazione, sulle modalità di iscrizione e sui percorsi sono disponibili all'indirizzo www.unponpoggio.it.

SEDONI 300x425banner