Reportsport-podismo
 
.

 

.

 

Mercoledì, 14 Febbraio 2018 11:25

Doppietta del G.S. Orecchiella al Vertical Faeta edizione 2018

LUCCA -Corsa in montagna e corsa su strada, ancora un fine settimana vincente per i portacolori del G.S. Orecchiella Garfagnana, che dominano letteralmente alla quarta edizione del Vertical Faeta e ottengono ottimi risultati alla White Marble Marathon 2018 di Carrara .

Alla gara in salita, dal dislivello superore agli 800 metri, con partenza da Asciano nel comune di San Giuliano Terme, unica nel suo genere nel territorio della provincia di Pisa, così come in gran parte della Toscana, è doppietta per le Aquile grazie a Marco Guerrucci che vince tra gli uomini con il tempo di 32:23 e ad Annalaura Mugno tra le donne con il tempo di 38:57, peraltro 7^ nella classifica generale. Sul podio sale anche il Garfagnino Jonathan Toni con un ottimo terzo posto con il tempo di 36:18. Molto bene anche Stefano Lander, 10° assoluto.

Da segnalare che per Marco Guerrucci è la terza vittoria consecutiva del Vertical Faeta

Grandi risultati giungono anche da Carrara dove si è svolta la seconda edizione della maratona e mezza maratona di Massa e Carrara. Nella mezza maratona, su oltre 400 partenti, protagonisti gli atleti del G.S. Orecchiella. Il migliore è Simone Pierotti, specialista della distanza, con il 10° posto assoluto e 2° di categoria con il tempo di 1:18:52. Annibale Giovannini è 162° e 3° di categoria.

Tra le donne 6° posto per Andrea Salas Palma con vittoria di categoria con il tempo di 1:33:22 e 9° posto Roberta Pieroni, anche lei vincitrice della categoria in 1:37:12.

Gli altri risultati degli atleti bianco-celesti: 60° Raffaello Abbarchi con il tempo di 1:31:42 a seguire 132° Luigi Angeli, 160° Rodolfo Ragionieri, 213° Mario Cucinotta.

Al Brunello Crossing, impegnativa gara di trai sulla lunga distanza, buon risultato per Stefano Barone, 56° in 5:05:38.

Sono stati più di 700 a prendere il via al 31esimo Trofeo Alia-MemorialSandra Castellani partito da via Paronese a Prato per un percorso di 16 chilometri ; nella categoria “Lady” si è imposta l’ottima Odette Ciabatti portacolori del GS Orecchiella Garfagana, che ha preceduto Daniela Arcieri e Patrizia Franchi; bene anche Federico Matteoni, 29° al traguardo.

Tra i 250 atleti ai nastri di partenza dell´ultima prova del Gran Prix Toscana CSI di Corsa Campestre disputata nella Pineta Ugo Pisa di Marina di Massa, già teatro del Campionato toscano di cross master sabato scorso, con la stuepnda vittoria del titolo toscano per le ragazze del GS Orecchiella Garfagnana e l’argento della compagine maschile, bella gara per Michael Luongo, 10° assoluto nella categoria Senior Maschile, e grandissimo podio conquistato da Fabio Malus, medaglia d’argento nella categoria Amatori alle spalle del forte Massimo Tredici (Corce d’Oro Montale), terzo gradino del podio per Gianni Roberto (Alpi Apuane) .

SEDONI 300x425banner