header rsport
 
.

 

.

 

Mercoledì, 06 Dicembre 2017 16:09

Jaylen Bond felice della sua esperienza. "Gioco per la squadra e prediligo la difesa"

di Leonardo Cecconi

PISTOIA – La vittoria contro Torino è stata una impresa, oltre che una bella iniezione di fiducia.

L'arrivo di Dejan Ivanov ha evidentemente dato grande carica a tutto il gruppo ed uno di quelli che ne hanno maggiormente beneficiato è sicuramente Jaylen Bond; l'americano ha fornito la sua miglior prestazione stagionale segnando 16 punti, con 7 rimbalzi e 18 di valutazione. “La gara con Torino è stata molto importante per rimetterci in carreggiata. Abbiamo giocato di squadra, con aggressività ed indirizzandola sui binari che volevamo; l'arrivo di Ivanov ha portato dinamiche nuove nel gruppo ed è molto esperto. E' arrivato con la giusta umiltà, senza essere il salvatore della patria, ma sia dal punto di vista tattico che mentale può essere un giocatore in grado di darci molto. Il campionato italiano è un bel campionato, difficile e molto diverso da quello che ho fatto finora. Spero di continuare a confrontarmi con molti giocatori americani, che sono di ottimo livello in questo campionato”.

 

Adesso la gara contro Pesaro, uno scontro diretto che sarà molto importante vincere. “Sarà una partita importante per a classifica, cosi come lo sarà il punteggio. La chiave fondamentale sarà la difesa e dovremo essere aggressivi fin dall'inizio. Personalmente cerco di entrare in campo sempre giocando per la squadra; per me è sempre stato molto importante partire da una buona difesa e contro Torino mi sono trovato spesso con tiri aperti ed in fiducia, quindi è anche grande merito della squadra. Le sei sconfitte rimarranno nella nostra testa, ma da queste gare si può imparare per non ripetere certi errori; inoltre siamo motivati a dare qualcosa in più, ma è importante dare il 100%, combattere fino alla fine”.

 

“La mia esperienza in Italia è finora positiva. Pistoia è una città storica in cui c'è molto da vedere ed amo conoscerla, giorno dopo giorno. Ho già visitato anche Firenze e Pisa quindi è una esperienza sicuramente interessante per me, da tutti i punti di vista”.

SEDONI 300x425banner