header rsport
 
.

 

.

 

Martedì, 05 Febbraio 2019 16:09

Pistoiese, Fantacci: "Giocare all'Arena Garibaldi è sempre un'emozione"

Pistoiese, Fantacci: "Giocare all'Arena Garibaldi è sempre un'emozione" @Reportsport

di Emiliano Nesti

PISTOIA – Dopo la sconfitta interna contro la Virtus Entella, la Pistoiese riprende ad allenarsi in vista del derby di domenica all'Arena Garibaldi contro il Pisa.

La battuta d'arresto contro i liguri lascia l'amaro in bocca, non tanto per la prestazione, ma per le solite ingenuità pagate a caro prezzo e le svariate occasioni che gli avanti arancioni non sono riusciti a finalizzare: “ La sconfitta di domenica, non è una partita da archiviare totalmente – spiega Tommaso Fantacci nella conferenza stampa di questo pomeriggio - perchè abbiamo messo in difficoltà una squadra che è stata costruita per un altra categoria. La vittoria contro il Gozzano ci aveva dato tanto morale, ma anche la prestazione di domenica con la Virtus è stata ottima e questo ci da tanta forza per il proseguo del campionato. Sicuramente c'è ancora tanto da lavorare, specie sulla fase di finalizzazione, dove potevamo essere più incisivi, ma anche su qualche disattenzione difensiva.”

Tommaso Fantacci non ha trovato difficoltà ad inserirsi in gruppo che fin dal primo giorno ha dimostrato di essere ben amalgamato: “ Ho avuto subito una bella impressione – commenta Fantacci – la squadra è unita, i ragazzi si vogliono bene e per una squadra di calcio è un aspetto fondamentale. Anche per quanto riguarda il gioco, con il mister, abbiamo principalmente sperimentato due moduli e devo dire che mi sono trovato molto bene.”

Il derby con il Pisa sarà particolarmente sentito dal centrocampista arancione: “ Già lo scorso anno l'ho vissuto con la maglia del Prato – racconta Fantacci - da piccolo sono sempre stato tifoso del Pisa e ritrovarmi adesso all'Arena, sarà una bellissima emozione. Hanno un centrocampo e un attacco di altissima qualità, ma non sono in un grandissimo periodo di forma e specie nelle ultime gare, non hanno raccolto tutto ciò che hanno seminato. Dobbiamo sfruttare questa cosa, perchè loro cercheranno a tutti i costi di conquistare i tre punti. Non dobbiamo fare la gara di contenimento ma giocarsela, come abbiamo fatto con l'Entella, cercando di portare a casa qualcosa di importante e di non farli rialzare.“

Fantacci è stato protagonista nella scorsa stagione con il Prato, per poi approdare al Carpi dove non ha collezionato nessuna presenza in serie B. Adesso, in maglia arancione, ha una nuova opportunità per mostrare il suo valore: “ Sì, Pistoia per me è un punto di ripartenza importante – spiega il numero 21 - purtroppo gli ultimi sei mesi sono stati incredibilmente negativi e non me lo aspettavo. In queste partite in maglia arancione potevo fare meglio, però non devo pensare troppo alla prestazione e agli errori, ma cercare partita dopo partita di fare sempre qualcosa in più.”

SEDONI 300x425banner