header rsport
 
.

 

.

 

Mercoledì, 30 Novembre 2016 12:03

Delfino Pescia sconfitto a Montelupo

PESCIA - La Delfino Pescia arriva in quel di Montelupo in piena emergenza e trova un avversario motivato, molto ben organizzato, ed ancora imbattuto.

I vecchi infortuni, Verciani ferma fin dalla prima gara, Giannoni lieve problema al ginocchio, e Rossi distorsione alla caviglia in settimana, costringono mister D’Oriano a schierare una formazione ampiamente rimaneggiata che soffre a livello emotivo, oltre che tecnico, l´emergenza.

Partono male le Pesciatine nel primo set con una serie di errori che portano avanti le padrone di casa di 6 lunghezze , poi arriva la reazione, ma è troppo tardi perché, pur giocando punto a punto, non riescono a colmare il gap iniziale e perdono il set 25/18.

Ben altra musica nel secondo parziale che vede le rossoblù mettere pressione alle giovani avversarie con un buon servizio e con migliori giocate in attacco, conducendo il set fino al 22/23. Poi arrivano gli errori direttamente sugli attacchi decisivi consegnando il parziale alle Fiorentine per 25/23.

La terza frazione non ha storia, fotocopia della prima, con alcuni elementi che accusano il contraccolpo psicologico del secondo set perso per un soffio, lasciando scappare Montelupo in maniera irrimediabile, e riprendendosi quando ormai è troppo tardi.

Gara da dimenticare, poteva essere affrontata meglio, gli infortuni non possono essere un alibi.

Mister D’Oriano lavorerà in palestra per far capire alle atlete che serve più impegno, più tenuta mentale, più attenzione, più continuità.

Prossimo incontro fra le mura amiche il 03/12 ore 21:00 contro Empoli Pallavolo.

Montelupo Città della Ceramica - ASD Pallavolo Delfino Pescia 3 - 0 (25/18 25/23 25/12)

SEDONI 300x425banner