header rsport
 

.

 

.

 

Martedì, 28 Marzo 2017 18:23

Francesca Bardelli, eletta vice presidente nazionale dei veterani dello sport

PISTOIA - La sezione dei Veterai sportivi “Celina Seghi” di Pistoia comunica l'elezione del suo Presidente Francesca Bardelli nel Consiglio Direttivo Nazionale di UNVS e la successiva nomina, da parte del Consiglio stesso, durante i lavori congressuali di Chianciano Terme, a VicePresidente nazionale con delega al coordinamento delle sezioni del centro Italia. 

Grande l'entusiasmo fra i soci pistoiesi che per la prima volta, dalla costituzione avvenuta nel luglio del 2000, vedono un membro della loro sezione assumere un incarico di di così alto rilievo.

Certi che Francesca Bardelli saprà dimostrare il proprio valore anche a livello italiano, così come ha fatto in questi anni nella sua provincia di appartenenza, sempre con impegno e con spirito costantemenete positivo e costruttivo, i soci le augurano buon lavoro e ulteriori importanti successi.

A seguito della nomina dovrà decadere, per incompatibilità fra le carice, dal ruolo di Presidente di Pistoia. La sezione “Celina Seghi” procederà a breve a eleggere un successore che presenzierà il prossimo Gran Galà dello Sport durante il quale verrà premiato l'Atleta dell'Anno 2016 e saranno assegnati i riconoscimenti alle diverse categorie sportive.

Francesca Bardelli, fiorentina di nascita e pistoiese di adozione, è la nuova vice presidente dell'Unione Nazionale Veterani dello Sport, Associazione Benemerita del Coni che promuove i valori dello sport, della solidarietà e cultura. Lo ha stabilito l'Assemblea Elettiva dell'UNVS, riunitasi a Chianciano nello scorso week-end, che ha scelto Alberto Scotti in veste di presidente, Gianfranco Vergnano quale vice presidente vicario e Francesca Bardelli e Nino Costantino nel ruolo di vice presidenti.

Per la Bardelli si tratta di un'ennesima chicca da aggiungere ad un prestigioso e infinito curriculum. Due lauree a pieni voti (Scienze Politiche e Lettere e Filosofia), docente di discipline giuridiche ed economiche, giornalista e direttore responsabile di alcune testate di carattere politico, sociale e culturale, ruoli dirigenziali ricoperti in numerose associazioni di carattere culturale e solidale, nonché scrittrice, costituiscono in estrema sintesi, il palmarès di una vita attivissima sotto ogni profilo.

Figlia d'arte, il padre Aldo fu campione europeo e italiano di automobilismo, la Bardelli ha praticato molti sport non agonistici, quali pattinaggio e ginnastica artistica, pallacanestro, equitazione, scherma e tennis. Presidente della sezione dei Veterani dello Sport di Pistoia dal 2011, ha ottenuto a Chianciano ben 77 voti dei 130 totali, che le hanno consentito di entrare a far parte del Consiglio Direttivo Nazionale dell'UNVS, seconda assoluta fra i sei membri eletti.

Una performance che le è valsa a pieno diritto la carica di uno dei tre vice presidenti nazionali (è responsabile dell'area di centro) dell'Associazione. “Sono felice di questo risultato che gratifica non solo la mia persona, ma l'intera sezione dei Veterani dello Sport di Pistoia, che mai avevano finora potuto inserire un proprio membro all'interno del massimo organismo nazionale.

L'importante successo conseguito, è frutto del comune lavoro svolto in questi anni che ha permesso a Pistoia di farsi apprezzare sia in chiave regionale, che nazionale”. Recentemente confermata per il terzo mandato in veste di presidente della sezione pistoiese, la Bardelli dovrà quindi essere sostituita.

La scelta del nuovo presidente, verrà effettuata in occasione della festa annuale della sezione pistoiese, prevista il 6 maggio prossimo durante la giornata di Premiazione dell'Atleta dell'Anno.

SEDONI 300x425banner